A ciascuno la sua...
Un momento piacevole...
Strumenti, attrezzi, qualità...
Professionalità in costante crescita...
Cordialità e tradizione...
cornice-home

Barberia Bibiani vuol far rivivere il luogo del barbiere…
Le emozioni di regalarsi un servizio capelli e una rasatura a regola d’arte, come è sempre stato dal 1962.

Vicenza

Strada Padana Verso Verona, 55
36100 Vicenza

Martedì 10.00 – 20.00
Mercoledì 10.00 – 20.00
Giovedì 10.00 – 20.00
Venerdì 10-00 – 20.00
Sabato 9.00 – 19.00

Dueville

Via Fusinato, 3
36031 Dueville (VI)

Martedì 9.00 – 20.00
Mercoledì 9.00 – 20.00
Giovedì 9.00 – 20.00
Venerdì 9.00 – 20.00
Sabato 9.00 – 19.00

Vicenza

Strada Padana Verso Verona, 55
36100 Vicenza

Martedì 10.00 – 20.00
Mercoledì 10.00 – 20.00
Giovedì 10.00 – 20.00
Venerdì 10-00 – 20.00
Sabato 9.00 – 19.00

Dueville

Via Fusinato, 3
36031 Dueville (VI)

Martedì 9.00 – 20.00
Mercoledì 9.00 – 20.00
Giovedì 9.00 – 20.00
Venerdì 9.00 – 20.00
Sabato 9.00 – 19.00

IL BARBIERE SEMPRE CON TE

Con l’applicazione gratuita di Barberia Bibiani

Prenota dall'App

Prenota il tuo appuntamento
quando e dove vuoi

Scegli la sede dall'App

Scegli la sede, il trattamento
e il barbiere che preferisci

Promo e news dall'App

Ricevi in esclusiva
promozioni e news

iphone

• Affidati completamente a noi
• Goditi il nostro servizio
• Rilassati

E… ricorda di rispettare gli orari,
questo ci aiuterà a darti sempre un eccellente servizio!

Numero Unico Prenotazioni:

STORIA


C’era una volta Piero, mio papà, che nel 1962 aprì il suo primo
negozio di barbiere, a Dueville. A quei tempi si lavorava tutti
i giorni della settimana compresa la domenica mattina, e il
lunedì era giorno di riposo. La bottega del barbiere non era
solo il luogo dove si chiedeva il classico servizio barba e capelli,
era molto più; lì gli uomini si riunivano trovando un contesto
rilassato, dove leggere le notizie del
Giornale di Vicenza, godendo della reciproca compagnia,
parlando di sport e politica o dei fatti del giorno.
Nella bottega c’erano tutti gli attrezzi del mestiere: rasoi e
strisce di cuoio per affilare le lame, ciotole, pennelli, pettini e
spazzole, panni caldi, talco, saponi, forbici e tosatrice a mano.
Sono nato il 10 luglio 1982, e dopo due giorni mio padre trasferì
il negozio di barbiere poco distante da prima, dove sta ancora
oggi. Per 23 anni sarà, per tutti, Barbiere da Piero.


La bottega di mio padre era il tipico ambiente anni ‘80, con le
linee morbide e arrotondate delle sedie e delle poltrone che si
alternavano a quelle più squadrate e definite dell’arredamento
in legno massello, con tavolo e mensole in vetro. All’età di
otto anni svolgevo già qualche piccola mansione da garzone
di bottega: spazzavo il pavimento dopo che mio padre aveva
fatto il taglio, svuotavo i posacenere (al tempo si fumava nei
locali pubblici, e in particolare dal barbiere, dove ci si regalava
un po’ di relax), a volte mi era persino concesso fare qualche
shampoo, cosa che mi faceva sentire “grande”.
Per andare dal barbiere non si prendeva appuntamento, si
arrivava in negozio e si attendeva, dai 20 ai 90 minuti. Non
c’era fretta, i clienti, mentre attendevano, parlavano tra loro,
discutevano di politica, chiacchieravano del più e del meno, era
il momento piacevole dopo una lunga giornata di lavoro.
Per intrattenere i più piccoli in occasione del taglio, c’era il
cavallino, una tradizione che ancora oggi quei bambini, divenuti
padri a loro volta, perpetuano con i propri figli.


Già da bambino, quando a scuola ci veniva rivolta la domanda che lavoro vi piacerebbe fare da grandi? La mia risposta era pronta e sicura: il parrucchiere. Sognavo un salone tutto mio, dove poter far belle le persone, e farle stare bene. Fu cosi che iniziai diciassettenne, a lavorare presso il Salone Girardi, parrucchiere di alto livello per uomo. Tagli, meches e colori, barbe, trattamenti: stavo imparando il mestiere. Contemporaneamente mi iscrissi all'ACCADEMIA NAZIONALE ACCONCIATORI MISTI. Cercavo sempre qualcosa di più, desideravo allargare la mia esperienza professionale interessando anche la clientela femminile. Così iniziai a cercare altri saloni dove fare esperienza, nei quali poter sviluppare questa mia curiosità. Dopo due anni fui assunto da l Modà Parrucchieri di Vicenza, salone unisex di tendenza. Per i primi tre anni seguivo principalmente la clientela maschile, e diventai presto il responsabile di quel settore. Fu li che conobbi ARIANNA, che sarebbe diventata mia moglie.
Abbiamo iniziato questo nuovo lavoro nello stesso periodo, e abbiamo lavorato insieme per cinque anni frequentando corsi in tutta Italia (Tony & Guy, Redken), arricchendo il nostro bagaglio di esperienza e crescendo insieme.


Nel 2005 presi la decisione più importante per la mia carriera: sentivo che era giunto il momento perché il mio sogno si avverasse. Era tempo per il mio nuovo salone. Doveva essere un luogo alla moda, e cosi fu FASHION CLUB ma doveva anche richiamare la bottega del papa e quindi BARBER SHOP. Tutti ricordano la grande festa dell'8 Dicembre 2005, il giorno dell'inaugurazione. A 23 anni, con una voglia matta di vedere il mio sogno diventare realtà, puntai sulla formazione, a Milano, Roma, Londra, e New York le location dei seminari di più elevato standing. Nel 2006 Silvia e nel 2009 Jessica entrarono a far parte del team dando un enorme contributo a quello che ora il Fashion Club, Sono stati 9 anni fantastici, ricchi di soddisfazioni, di gioie e di duro lavoro.


Si cresce solo con solide radici.
Il percorso che ha portato a Barberia Bibiani nei negozi di
Dueville e Vicenza, è partito dalla bottega di papà, e noi non
smettiamo di essere i barbieri di una volta. Ecco che la Barberia
fa rivivere questo luogo, le emozioni di regalarsi un servizio
capelli e una rasatura a regola d’arte, ma anche di ritrovarsi in
un ambiente accogliente, come è sempre stato dal 1962.

anonima-barbieri-logo-small

Il mestiere si impara a bottega, dalle mani di 3 giovani Barbieri, ricchi dell’esperienza di generazioni nell’arte della Barberia, aprono le porte delle loro botteghe ai professionisti che intendono riqualificare il proprio salone con le proposte per l’uomo.

Nasce così Anonima Barbieri, con i suoi percorsi formativi che partono dalle solide radici di un taglio maschile a regola d’arte, per spaziare nei nuovi format, secondo le tendenze internazionali. La bottega del barbiere si riscopre come luogo dove prendersi cura di sè.

Numero Unico Prenotazioni:

Vicenza

Strada Padana Verso Verona, 55
36100 Vicenza

Martedì 10.00 – 20.00
Mercoledì 10.00 – 20.00
Giovedì 10.00 – 20.00
Venerdì 10-00 – 20.00
Sabato 9.00 – 19.00

Dueville

Via Fusinato, 3
36031 Dueville (VI)

Martedì 9.00 – 19.00
Mercoledì 10.00 – 20.00
Giovedì 9.00 – 19.00
Venerdì 9.00 – 19.00
Sabato 9.00 – 19.00

Dueville

Via Fusinato, 3
36031 Dueville (VI)

Martedì 10.00 – 20.00
Mercoledì 10.00 – 20.00
Giovedì 10.00 – 20.00
Venerdì 10-00 – 20.00
Sabato 9.00 – 19.00

Vicenza

Strada Padana Verso Verona, 55
36100 Vicenza

Martedì 9.00 – 19.00
Mercoledì 10.00 – 20.00
Giovedì 9.00 – 19.00
Venerdì 9.00 – 19.00
Sabato 9.00 – 19.00

Start typing and press Enter to search